FREE SHIPPING OLTRE I 109€

Leggi bene le condizioni

TRASPARENZA E MILITANZA

Non farti "giocare"! sei tu che scegli

ESPERTI AL VOSTRO SERVIZIO

100% money back guarantee.

ASSISTENZA TELEFONICA

Siamo con te dalle 10.00 alle 19.00

CAUSA SOSPENSIONE PAGAMENTI CON CARTA CONTRASSEGNI SEMPRE GRATUITI fino al 10/4.
Ci scusiamo per il disagio.

MICOSAT F WP LEN FERTILIZZANTE CON MICORRIZE 100G

Micosat F LEN WP 100 gr è un fertilizzante in polvere bagnabile con micorrize in grado di indurre ed incrementare la resistenza delle piante nei confronti di patogeni, insetti, batteriosi, funghi terricoli e nematodi attraverso l'aumento della colonizzazione micorrizica, per una crescita più sana e rigogliosa.

SKU
NUMNMC100
Prezzo finale 14,90 €

Micosat è un fertilizzante il cui campo d’azione è l’aumento della resistenza delle piante nei confronti di nematodi tramite un incremento della colonizzazione micorrizica.

Nello specifico, questa polvere fertilizzante non è altro che un insieme di micorrize arbuscolari (biocenosi), ovvero un composto di batteri benefici della rizosfera e funghi saprofiti in un rapporto di tipo simbiotico con le radici delle colture.

Le micorrize rappresentano, dunque, una tipologia di associazione simbiotica tra due specie diverse, un fungo ed una pianta, individuata nel settore dell’apparato radicale del simbionte vegetale. 

La simbiosi micorrozica, che si viene ad instaurare, è una simbiosi mutualistica in cui entrambi gli organismi simbionti portano avanti il loro ciclo vitale vivendo a stretto contatto tra loro e ricavando dei vantaggi reciproci, sia sotto il punto di vista nutrizionale che di altra natura:

  • I batteri migliorano le condizioni di fertilità del terreno;
  • I funghi degradano con i loro enzimi e le sostanze non viventi animali o vegetali in composti minerali semplici assimilabili dalla pianta.

Nel complesso, batteri e funghi hanno un peso notevole nell’incremento e nel potenziamento delle difese naturali di una coltivazione.

Composizione 

100 gr di fertilizzante, nella formulazione di polvere bagnabile, contengono:

  • 10% di radici micorrizate e triturate di piante ospiti con spore e micelio di funghi endomicorrizici arbuscolari del genere Glomus (Crude inoculum);
  • 3/4 di componente biologica costituita da funghi saprofiti (Beauveria spp, Pochonia chlamydosporia) e Batteri della rizosfera (Streptomyces spp);
  • Supporti inerti q.b. a 100.

Vantaggi e caratteristiche di Micosat F WP LEN

Nel complesso, i batteri ed i funghi saprofiti contenuti all’interno di Micosat F WP Len fertilizzante con micorrize 100g, svolgono un ruolo fondamentale nel migliorare la filiera assimilativa delle piante. Inoltre, tra le principali azioni svolte da questo fertilizzante ci sono:

  • Ispessimento della parete cellulare dello strato corticale della radice e delle cere cuticolari;
  • Sviluppo dell’apparato radicale di una pianta;
  • Potenziamento del sistema immunitario endogeno delle piante;
  • Incremento nella produzione di fenoli e gruppi proteici (ovvero proteasi, amilasi e peptici);
  • Aumento della produttività anche in presenza di stress termici, idrici o nutrizionali.

Modalità di azione

Successivamente alla distribuzione di Micosat Len Wp, i funghi e le spore del crude inoculum si legano agli apici radicali delle piante superiori mediante i propri miceli ed attraverso una sorta di manicotto detto appunto “micorriza” (dal greco mycos = fungo e rhiza = radice).

Quando le componenti si attivano inizia la germinazione e la colonizzazione di rizosfera e fillosfera. L’azione combinata di funghi saprofiti e batteri contenuti nel fertilizzante:

  1. Rende la rizosfera (ovvero la zona occupata da terreno e radice) e la fillossera (ossia microambiente delle foglie) inospitale per l’occupazione di patogeni;
  2. Stimola lo sviluppo della pianta grazie ad una elevata emissione di fattori di crescita assorbibili dalle radici;
  3. Incrementa la capacità di assorbimento dei nutrienti presenti nel suolo da parte della pianta stessa.

Avvertenze e compatibilità

  • È preferibile impiegare Micosat da solo, anche se il fertilizzante risulta adattabile con molti altri prodotti fertilizzanti, erbicidi, insetticidi e fungicidi consentiti;
  • Si consiglia di impiegare il fertilizzante a distanza di 15 giorni da trattamenti alle colture a base di rame;
  • Il fertilizzante non contiene OGM né organismi patogeni di alcun tipo quali salmonella, coliformi fecali, mesofili aerobi e uova di nematodi;
  • Micosat non rilascia residui sulle colture;
  • Non è richiesta alcuna precauzione per l’utilizzo di questo prodotto.

Dosaggio del fertilizzante Micosat F

Il fertilizzante Micosat dev'essere disciolto in acqua per poi essere distribuito nei seguenti modi:

  • Con manichette forate;
  • Con atomizzatori a barre;
  • Con palo iniettore;
  • Per aspersione fogliare;
  • In fertirrigazione.

Micosat è adatto prati e giardini, ma anche per altre tipologie di colture. Per tutti i tipi di coltivazione è consigliabile iniziare le applicazioni preventivamente, sin dalla fase di crescita, e continuare sino alla fase di fioritura, con un intervallo tra i trattamenti di 2-3 settimane.

Ciò che cambierà sarà la quantità da utilizzare, da variare a seconda delle proprie esigenze. In ogni caso, per le applicazioni di micosat f le dosi consigliate sono 1 cucchiaio (10 gr. circa) per ogni 10L di acqua.

Per approfondimenti sulla scelta del fertilizzante adatto al tipo di coltivazione leggi la guida su Manuali e risorse

Maggiori Informazioni
ManufacturerGSI
Marca e ModelloMICOSAT
Unità di misura100g
Manuali ed a ed articoli correlatirticoli correlatiLACTOBACILLUS FERMENTAZIONE E MICROBI BENEFICI
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:MICOSAT F WP LEN FERTILIZZANTE CON MICORRIZE 100G
Il tuo voto