estrazione e introduzione di aria nelle grow box

Ricircolo aria grow box, tecniche e attrezzature

Oltre la luce ed i fertilizzanti, ricircolo aria nelle grow box è uno dei parametri più importanti per la crescita delle piante in una coltivazione indoor. Ciò consentirà, inoltre, di reintegrare gli opportuni livelli di CO2 necessari al processo di fotosintesi clorofiliana. Un altro aspetto fondamentale di un buon ricircolo di aria, è abbassare e mantenere la temperatura stabile, in particolare quando si usano lampade HPS o MH, ma anche per una corretta regolazione dell'umidità.
I sistemi di aspirazione e ventilazione per coltivazioni indoor sono molteplici, a secondo se centrifughi assiali o tubolari esercitano una determinata potenza e volume d'aria ricambiato. Bisogna infatti tener conto anche dei filtri carboni attivi i quali se applicati all'estrattore riducono la potenza diminuendo il volume d'aria estratto. Molto importante è anche il ventilatore grow box a pinza o con base regolabile a seconda del volume della grow box. Essi infatti producendo il movimento degli steli e del gambo, effettuano una vera e propria ginnastica che fortifica rami e fusto, oltre a mantenere in salute i vegetali

aspiratori ventilatori accessori per il ricircolo di aria

Quale estrattore aria scegliere per la mia coltivazione indoor

Per capire quale estrattore aria scegliere per la propria coltivazione indoor, la prima cosa da accertarsi e che l'estrattore sia proporzionato, in termini di potenza, alla grow box scelta. Di norma tutte le Grow Box in commercio sono dotate da almeno due aperture: una in basso per l'introduzione d'aria ed una in alto per l'estrazione; nelle grow box di piccole dimensioni si può far a meno dell'introduzione d'aria ma mai dell'estrazione. Comunque in ogni caso, una regola fondamentale da seguire in ogni coltivazione indoor è: il volume d'aria estratta dovrà essere maggiore del volume in entrata.

Per maggiori approfondimenti leggi anche sul nostro manuale e risorse: Tabella per il calcolo del ricircolo di aria nelle grow box.

E' importante che gli estrattori possano, mediante tubo flessibile, esser collegati o fuoriuscire dalla prima finestra utile. In pratica per gli estrattori è importante che gettino l'aria all'esterno. Come detto è possibile installare un filtro a carboni attivi su quasi tutti gli estrattori per poter eliminare qualsiasi odore, escluse le ventole della linea vk01.

 

Vai alla pagina: - G.S.I. Grow Shop Italia - TRATTAMENTO ARIA