Quali sono le migliori varietà sul mercato di Marijuana legale in Italia?

Orientarsi tra le svariate tipologie e qualità di cannabis legale in Italia potrebbe essere piuttosto complicato, se non si ha esperienza in questo settore.

Aroma, gusto e facile reperibilità, ad esempio, sono solo alcuni dei fattori di cui tener conto quando si deve scegliere quale varietà acquistare. 

Ecco perché Grow Shop Italia ha stilato per i suoi affezionati clienti una classifica delle migliori varietà di erba legale dell’anno 2020-21.

marijuana legale

Acquista le migliori infiorescenze di marijuana legale.

Nel realizzare questa classifica abbiamo adottato diversi parametri. Innanzitutto, abbiamo considerato le varietà più vendute e popolari sul nostro sito, senza però dimenticare anche il rapporto qualità-prezzo.

Non potevamo poi non tener conto, soprattutto, dei vostri giudici e dei feedback di gradimento di tutti i nostri utenti.

Nella nostra lista di preferenze troverai 5 delle migliori varietà di erba legale più forte. La lista è completa di descrizione di pregi e caratteristiche di ciascuna varietà, così da aiutarti al meglio della scelta d’acquisto.

Continua a leggere per scoprire la nostra classifica delle migliori 2020/2021.

Come riconoscere la miglior erba legale

Diversi studi scientifici sono concordi nell’affermare che la cannabis light possiede molti benefici per l’organismo. Si tratta principalmente di una varietà con un basso contenuto di THC (inferiore allo 0,5%) e senza effetti psicotropi

La marijuana light, quindi, favorisce il rilassamento e la riduzione di dolori e infiammazioni, senza produrre nell’organismo quegli effetti collaterali causati da un tasso di THC molto alto.

Ma come si può riconoscere la migliore varietà di cannabis light?

Va detto che non è sempre così facile. Eppure capire cosa rende una varietà di marijuana legale più buona di un’altra e come distinguerne la qualità, sono aspetti che fanno sempre la differenza.

Ecco i parametri di cui bisogna tener conto per poter riconoscere le qualità più buone:

  • Il colore delle infiorescenze;
  • La concentrazione di CBD;
  • Il profumo delle infiorescenze;
  • La consistenza delle infiorescenze;
  • Il metodo di produzione;
  • Il prezzo delle infiorescenze;
  • L’affidabilità del rivenditore.

miglior erba legale

Il primo aspetto da considerare per valutare la qualità di una varietà di marijuana light è il colore delle infiorescenze. Un colore vivo è segno di freschezza ed elevata qualità, al contrario un colore opaco caratterizza un’infiorescenza vecchia e, dunque, poco efficace. 

Anche dalla cromatura dei tricomi è possibile dedurre la qualità di una pianta: tricomi pallidi sono tipici di una raccolta precoce e, quindi, di una pianta che non ha raggiunto la piena maturazione.

La conseguenza è l’alterazione del gusto, con note eccessivamente marcate di clorofilla, e una concentrazione più bassa di CBD. La cromatura ideale dovrebbe essere di colore acceso, violacea, blu scuro o dorata.

Una varietà pregiata di cannabis light dovrebbe avere una percentuale di CBD compresa tra il 8% e il 14%. Qualità meno pregiate, invece, avranno una percentuale intorno al 5%: troppo poca per avere effetti significativi e immediati.

Anche il profumo e la consistenza delle infiorescenze sono parametri utili per riconoscere la qualità di una varietà di cannabis light.

Le infiorescenze più pregiate, infatti, si caratterizzano per un aroma intenso tendente al dolce e al pungente, e una consistenza appiccicosa, segno che i tricomi hanno rilasciato una buona quantità di resina e, quindi, di principi attivi.

Una infiorescenza che appare eccessivamente secca, friabile e ruvida al tatto, quasi sicuramente è vecchia o è stata conciata e conservata male.

Su consistenza e profumo influisce non poco il tipo di coltivazione, nonché il metodo di produzione. Una coltivazione indoor, ad esempio, produrrà infiorescenze caratterizzate da un odore molto più intenso e duraturo rispetto alle piante coltivate outdoor.

Dalla produzione al prezzo finale: altri parametri per valutare la migliore marijuana legale in Italia

Raccolta, concia, essiccazione. Ogni passaggio della produzione può influire in negativo o in positivo sulla qualità del prodotto finale.

Ad esempio, erba seccata troppo perderà il suo gusto pregiato e sarà più difficile da poter consumare. Per questo, dovresti sempre informarti sul produttore e sul metodo di coltivazione adottato.

Nel sincerarti della qualità della cannabis light che acquisti, assicurati se, ad esempio, sia stata coltivata biologicamente. L’assenza di pesticidi e agenti chimici, in una qualsiasi coltivazione, ti garantiscono al 100% qualità elevata e salute del prodotto che consumerai.

fiore marijuana legale

Altro passaggio fondamentale di cui tener conto è la concia che consente alle infiorescenze raccolte di seccarsi, eliminando umidità e tracce di clorofilla, migliorando così sapore e consistenza.

Tutti questi aspetti dovrebbero essere contenuti nel dettaglio nella scheda allegata al prodotto. Se queste informazioni dovessero mancare, non esitare a richiederle al rivenditore che se competenze, saprà guidarti al meglio nell’acquisto.

In una classifica delle migliori varietà di cannabis light non può essere trascurato il prezzo. Un costo eccessivamente basso è sintomo di una produzione dalla qualità mediocre e poco raffinata.

Tuttavia, anche un prezzo troppo alto potrebbe essere sospetto in particolar modo se non è suffragato dalla presenza dei parametri che ti abbiamo appena descritto.

La cosa migliore che puoi fare allora è rivolgerti a realtà professionali e competenti come Grow Shop Italia, in grado di offrirti un ampio catalogo di varietà legali a prezzi accessibili a fronte di una elevata qualità.

Quando scegli di acquistare marijuana legale on line, oltre alla qualità e alle caratteristiche appena descritte, bisogna sempre tener conto anche del rivenditore presso cui decidi di fornirti.

Affidabilità, onestà e competenza sono fattori chiave che non dovrebbero mai mancare soprattutto in uno shop online.

Cannabis legale in Italia: la nostra classifica delle varietà più buone

Genetica, aroma, gusto, profumo, aspetto delle cime. La nostra guida alla migliore marijuana legale in Italia non ha davvero tralasciato nulla al caso. 

Ora che abbiamo visto quali sono i criteri da considerare per valutare la qualità dell’erba legale, ecco quali sono le 5 varietà di erba più spettacolari 2020/2021 secondo lo staff di Grow Shop Italia:

1.Melon Kush 

melon kush

Acquista Melon Kush

La Melon Kush è una tipologia di cannabis light della linea Hemp Act con percentuale di CBD al 12%, THC minore dello 0,5% e il CBN 0,05%. Proviene da cloni di una varietà Kush Californiana che si caratterizzano per il sapore fruttato simile al melone, incrociati con una Lemon Haze.

Coltivate in serra seguendo i dettami dell’agricoltura biologica, le infiorescenze si caratterizzano per un aroma piacevole senza residui di fertilizzanti non smaltiti.

I fiori sono di un bel colore verde chiaro e ricchi di resina. Le cime si presentano con una forma allungata simile ad un piccolo alberello.

Tra le migliori della linea Hemp Act 2021, la Melon Kush ha un profumo intenso ma piacevole, e un sapore spiccatamente fruttato, con qualche nota speziata di incenso, tipico delle varietà Kush. 

Gli effetti sono fortemente rilassanti e piacevoli, grazie all’alta concentrazione di CBD e al mix di sapori e aromi che ti farà provare la sensazione di trovarti trovarsi in un tropicale e soleggiato.

2.California OG CBD 11,20 %

La California OG CBD 11,20% è una varietà di cannabis principalmente di natura ibrida, che nasce dall’incrocio di due cloni pregiati, ovvero la OG Kush e la Gorilla Cookies.

L’incontro di queste due varietà rende l’aroma della California OG dolce e fruttato, con sentore di biscotti, ciliegie e un retrogusto acidulo dei frutti di bosco che riequilibra il tutto.

Nell’aspetto si presenta con cime compatte e ricche di tricomi aromatici, dalle sfumature di colore che vanno dal viola all’arancione e al verde brillante.

La concentrazione all’11,20% di CBD produce effetti rilassanti. E, infatti, questa varietà ibrida p l’ideale per combattere emicrania e dolori diffusi.

3.Diesel CBD

La Diesel CBD è una varietà di cannabis femminizzata e prevalentemente sativa, nata da una genetica NY Diesel incrociata con varietà a basso contenuto di THC.

La Diesel CBD ha ereditato tutte le caratteristiche del suo progenitore, ovvero un forte e inconfondibile aroma di limone e agrumi acerbi. Nell’aspetto, invece, la pianta è molto grande e ramificata, con foglie larghe e dentate di un bel color verde chiaro.

Le cime sono grandi, dense e ricche di resina, mentre le gemme presentano una forma rotonda e una consistenza forte e compatta. Il profilo terpenico è caratterizzato da una concentrazione di CBD tra il 9% e il 12%, e un THC che non supera lo 0,5%.

4.ThCbd Sour Orange

thcbd sour orange

Acquista ThCbd Sour Orange

La ThCbd Sour Orange è una varietà di cannabis light nata dalla collaborazione tra THCBD e Dinafem Seeds.

Questo ibrido ha natura prevalentemente sativa ed è caratterizzato da un inconfondibile aroma fruttato, con sentore di uva rossa, arance amare e punte di lavanda. Il profilo terpenico presenta un’alta concentrazione di CBD (circa il 13%), che stimola la mente donando un piacevole senso di rilassatezza.

Nell’aspetto la ThCBD Sour Orange è robusta e vigorosa, con infiorescenze compatte e profumate dal colore tendente all’arancio.

5.Strawberry CBD 10% 

La Strawberry CBD di Hemp Act Collection è una varietà di cannabis light con una percentuale di CBD del 10%, THC minore dello 0,5% e CBN 0,05%. La sua caratteristica più nota e apprezzata è il fortissimo e piacevole aroma di fragola, frutto di una coltivazione indoor e 100% biologica di cloni della sativa Strawberry haze CBD.

Le infiorescenze della Strawberry CBD sono compatte e di un bel color verde vivo, con in superficie una grande quantità di cristalli resinosi, segno di una pulizia impeccabile e accurata.

Il metodo di coltivazione BIO, privo di fertilizzanti minerali, additivi chimici e di pesticidi, garantisce un prodotto finale di altissima qualità molto apprezzato da estimatori e breeders europei.

Tutte queste varietà appena descritte sono particolari, ciascuna a loro modo. Scopri come provarle acquistandole sul sito di Grow Shop Italia.

semi marijuana legale

Dove comprare le migliori infiorescenze e semi di marijuana legale in Italia

Inoltre nel nostro negozio online potrai trovare i migliori semi di marijuana legale. Ampia scelta di genetiche sia femminizzate che autofiorenti. I semi di cannabis legale producono piante con concentrazione minime di THC che non superando lo 0,5%, parametri consentiti dalla legge italiana. Tuttavia sono venduti solo per uso collezionistico.

Visita la nostra categoria dedicata alle semi di cannabis legale.

Ora che hai scoperto quali sono le 5 migliori varietà di marijuana light presenti sul mercato italiano, non ti resta che fare il passo successivo: provarle.

Ma come comprare erba legale?

Queste e molte altre varietà di cannabis legale sono presenti nell’ampio catalogo di Grow Shop Italia. Consultando le schede di ciascuna varietà, potrai avere maggiori informazioni sulle caratteristiche delle infiorescenze, sulla coltivazione e su ogni altre aspetto utile a guidarti nella scelta finale.

Visita la nosta categoria: Cannabis Legale Infiorescenze Selezionate di Alta Qualità

Lo staff di Grow Shop Italia ti garantisce selezioni accurate, prodotti di alta qualità e la massima competenza possibile.