FREE SHIPPING OLTRE I 109€

Leggi bene le condizioni

TRASPARENZA E MILITANZA

Non farti "giocare"! sei tu che scegli

ESPERTI AL VOSTRO SERVIZIO

100% money back guarantee.

ASSISTENZA TELEFONICA

Siamo con te dalle 10.00 alle 19.00

Valutazione:
100% of 100

Buddha Purple Kush

seme IN OMAGGIO

La Buddha Purple Kush è una varietà di pianta autofiorente femminizzata di natura dominante indica. Tra le sue particolarità: il colore violaceo - da cui il nome in inglese “purple” - il sapore terroso e l’inconfondibile odore del sandalo.

SKU
BSBPK1
A partire da 6,30 € Prezzo normale 7,00 €

La Buddha Purple Kush è una varietà femminizzata della Buddha Seeds Bank che vanta origini orientali. Proviene, infatti, dall’Asia, dalla suggestiva regione dell’Hindu Kush ed è il risultato dell’incrocio tra la varietà Hindu Kush e l’ibrido purple, elemento caratterizzante per l’aspetto cromatico violaceo.

Piccola di statura e di dimensioni, la Purple Kush è nota per la sua compattezza e per un ciclo di vita piuttosto breve. Il suo utilizzo, pertanto, è consigliato a growers inesperti o semplicemente a chi necessita di risultati immediati.

Gli aromi della autofiorente indica sono accompagnati da sapori piuttosto intensi, generati dall’incrocio tra diversi elementi, quali il gusto terroso, l’odore del sandalo e la sapidità dell’hashish.

La concentrazione di THC della Buddha Purple Kush la rendono un narcotico, dagli effetti non particolarmente potenti ma piuttosto rapidi e delicati.

Caratteristiche della Buddha Purple Kush

  • Piccola e compatta nell’aspetto;

  • Colorazione violacea;

  • Coltivazione possibile indoor/outdoor;

  • Media difficoltà di coltivazione;

  • Sapore dolce e terroso con aggiunta di sandalo e hashish;

  • Effetto calmante e rilassante leggero ma immediato;

  • Media concentrazione di THC. 

Buddha Purple Kush Scheda Tecnica

  • Marca e modello: Buddha Purple Kush – Autofiorente;

  • Indicativa/Sativa: Indica dominante;

  • Genetica: Hindu Kush x Purple;

  • Tempo di coltura: 70 giorni;

  • Produzione: 350-400 gr/m²;

  • Produzione indoor: da 50 a 60 g per pianta.

Buddha Purple Kush, come coltivarla?

La variante indica deriva dalla ruderalis, noto esemplare che raggiunge una statura di piccole dimensioni. Regala una fioritura veloce ma piacevole alla vista. 

Il periodo di produzione, che solitamente si aggira intorno ai 70 giorni, va dalla fase di germinazione alla fase di maturazione e prevede la raccolta dai 350 ai 400 grammi al m² di coltivazione.

La Buddha Purple Kush autofiorente può essere coltivata indoor ed è consigliabile prendersene cura in una Grow Room ben illuminata e dotata di una buona ventilazione.

Scegliere o creare un microclima ideale per la produzione dei semi della cannabis - che sono autofiorenti - della varietà di Buddha Purple Kush in coltivazione outdoor, è uno stratagemma efficace e funzionale per la raccolta di 50-60 grammi per pianta.

Consigli per una corretta germinazione 

La fase di germinazione dei semi autofiorenti della varietà Buddha Purple Kush è molto delicata, in quanto una mancata e costante cura può indurre ad errori di coltivazione, come la stagnazione o il marcimento del seme primordiale.

Il nostro consiglio è quello di utilizzare un dischetto di torba Jiffy per controllare e guidare al meglio la germinazione. 

Ecco perché Grow Shop Italy ha realizzato un un video tutorial per guidare anche i growers meno esperti nelle diverse fasi di produzione della Buddha Purple Kush Auto

Maggiori Informazioni
ManufacturerBuddha-seeds
GeneticaHINDU KUSH X PURPLE
Manuali ed a ed articoli correlatirticoli correlatiLA MARIJUANA AUTOFIORENTE
Regalo ClienteSeme
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Buddha Purple Kush
Il tuo voto
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!